Upcycle | 6 luglio – Upcycle Talk&Beer con le Cicliste per caso
Upcycle Milano Bike Café di Milano è il primo bike bistrot d'Italia
upcycle, bike café, bistrot, bike, upcycling, bar, ristorante, milano, restaurant, bici, bicicletta
3335
post-template-default,single,single-post,postid-3335,single-format-standard,ajax_updown,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Upcycle Talk&Beer – Cicliste per caso

Il secondo Upcycle TALK&BEER lascia spazio alla storia di Silvia e Linda che durante un rocambolesco viaggio in bici lungo la mitica Carretera Austral si sono così battezzate le Cicliste per Caso.

UPCYCLE TALK & BEER – Cicliste per caso
giovedì 6 luglio 2017 ore 20:00

Nel 2016 hanno attraversato l’Italia in bicicletta, 1.620 km da Milano a Catania, per ripercorrere simbolicamente il Giro d’Italia del 1924 di Alfonsina Strada, prima donna a competere in gare maschili, ritenuta tra le pioniere della parificazione tra sport maschile e femminile.
Il 10 luglio le Cicliste per Caso partiranno da Milano in sella alle loro bici verso Londra.
Sarà ancora una volta un viaggio indipendente che si propone di parlare di donne, emancipazione e pari opportunità partendo proprio dalla bicicletta, che è stato uno dei mezzi principali dell’emancipazione delle donne a partire dalla fine del 1800. Durante il viaggio racconteranno sul loro blog le storie delle grandi donne che hanno cambiato il mondo, da Margherita Hack a Coco Chanel, Marie Curie e molte altre… Il traguardo del loro viaggio sarà il Memoriale della suffraggetta Emmeline Punkhurst presso Westminster.
Proprio lì le Cicliste per Caso hanno deciso di portare un quaderno su cui verranno raccolti tutti i messaggi delle donne e degli uomini che hanno voluto portare la propria esperienza rispondendo alla domanda: “cosa significa essere una donna coraggiosa oggi?”

Fate arrivare la vostra voce a Londra: scrivete a info@ciclistepercaso.com
Seguite il viaggio sul blog www.ciclistepercaso.com, sulla pagina Facebook e Instagram.